Unisciti a Noi! 19 e 20 Maggio diventa Protagonista.

Da anni Studenti Universitari e Auletta99, le nostre due associazioni si adoperano e ci offrono la possibilità di esprimere i nostri ideali.
Auletta99, attivissima a livello della Facoltà di Medicina e Studenti Universitari, che oltre alla presenza a Medicina gode di un’eco nel resto dell’Ateneo e permette la realizzazione di progetti di più ampio respiro, come convegni sui sistemi Microsoft, sulle Energie Alternative, sono realtà che cercano sempre di costruire un legame diretto tra il mondo studentesco e quello reale.

11038990_10206571048658995_1064353139583839093_nAbbiamo deciso di impegnarci per gli organi superiori dell’ateneo perché in tutti questi anni crediamo di essere sempre stati una presenza costante e disponibile. Senza perdere di vista lo studio abbiamo messo a disposizione con piacere il nostro tempo, le nostre capacità e la nostra caparbietà verso la collettività degli studenti e abbiamo fatto nostra personale priorità, ogni problema comune ed iniziativa che promuovesse l’innovazione ed il progredire verso una università più a misura di studente.

Ricevere il voto e quindi la fiducia di centinaia di persone è una cosa che prendiamo seriamente, perché va molto oltre il semplice gesto di segnare una scheda. Essere eletti significa diventare la voce degli studenti, principio che ha ispirato il nostro personale motto “Studenti al Servizio degli Studenti”. Saremo sempre studenti per gli studenti, mai politici, mai interessati a fini terzi, e speriamo di averlo dimostrato giorno dopo giorno in questi anni.

Noi abbiamo il coraggio di scriverti, di chiamarti o di fermarti per strada perchè possiamo dire di esserci stati, pronti a sopperire alle mancanze del nostro ateneo. Crediamo che il momento del voto andrebbe visto come un momento di verifica, in cui premiare chi ha lavorato e ha lavorato bene. Non chiediamo di votarci per simpatia, per conoscenza o per carisma, ma per gli obiettivi raggiunti e per quelli ancora da raggiungere.

La costituzione di questa lista senza la “protezione” di un partito è davvero un atto coraggioso, in parte rischioso, e speriamo che venga apprezzato.

Crediamo in una società che renda le diversità una ricchezza e per questo non abbiamo voluto nessuno che dettasse una linea di pensiero per tutti. Siamo fieri della forza trasversale che abbiamo creato che pone lo studente, i suoi diritti e i suoi problemi al centro del sistema.

Vogliamo condividere con voi alcuni degli obiettivi che ci proponiamo, in continuità con quelli già raggiunti grazie all’impegno e alla dedizione che sempre ci hanno contraddistinto:

  • Modernizzare i sistemi informatici d’ateneo:
    Tanti passi avanti sono stati fatti dal nostro ateneo per l’informatizzazione, ma siamo ancora lontani dagli standard delle Università d’eccellenza. Vogliamo ottenere l’integrazione con i Social, una migliore fruibilità servizi attraverso il web, una migliore disponibilità del materiale didattico.
  • Valore al calendario di esami che ogni anno viene ignorato seppur pubblicato:
    grazie all’informatizzazione dell’ateneo ed al libretto elettronico, intendiamo raggiungere un obiettivo che perseguiamo da anni: l’ottimale pianificazione deii nostri esami e la nostra carriera universitaria;
  • Da anni ci battiamo contro gli atti di vandalismo e criminalità presso il policlinico, via archirafi e tutte quelle zone “dimenticate” in termini di sicurezza.
  • Potenziare i protocolli di intesa con facoltà europee ed extra europee per l’aggiornamento dei docenti e per permettere esperienze all’estero agli studenti. Vogliamo sostenere la nascita di veri e propri “ambassador unipa”, tema già promosso negli organi dell’ateneo.
  • Potenziare le risorse destinate all’inserimento degli studenti diversamente abili all’interno della vita universitaria;
  • Siamo gli unici a richiamare l’attenzione delle istituzioni regionalisulla valorizzazione dei Fondi Sociali Europei per la promozione della formazione specialistica di area sanitaria (biologi, chimici, fisici, biotecnologi, farmacisti, odontoiatri, medici). Abbiamo rinunciato a posizioni e privilegi personali pur di mantenere sopra ogni cosa l’interesse degli studenti.
  • Da anni abbiamo a cuore i poli distaccati, che continuano a essere minacciati dalle politiche regionali. Caltanissetta, Agrigento e Trapani rappresentano un patrimonio di diversità territoriale in termini di risorse e competenze che deve essere valorizzato e non dismesso. Basti pensare a Caltanissetta ed alla qualità del corso di Medicina e Chirurgia in questa sede.
  • L’integrazione ed il rispetto nei confronti delle diversità culturali. Da sempre la Sicilia è il centro del mediterraneo e oltre a mandare “fuori” i suoi studenti, ha come sua peculiarità la capacità di essere eccellenza nella integrazione con le altre culture. Generando ricchezza dalle diversità.
  • Il mondo del lavoro deve entrare dentro l’Ateneo. E’ fondamentale all’interno dell’ateneo la presenza di aziende e società che permettano un reale confronto con il mondo del lavoro. Da anni Studenti Universitari in collaborazione con alcune società ha organizzato congressi e corsi su nuovi sistemi informatici e prodotti, ma non ha intenzione di fermarsi solamente a questo.

Nel fac-simile ci sono i nomi delle tre persone che ci rappresentano e che hanno sposato gli ideali della lista: appoggiare loro, sarebbe un ulteriore appoggio al nostro ambizioso progetto. Unisciti a noi!

Questo è un invito a votare. Indipendentemente dalla vostra scelta. Votate. Non lasciate che qualcuno decida per voi, senza che voi non possiate dire la vostra.

Senato Accademico: Sara Valenti
Consiglio D’amministrazione: Mariachiara Ippolito
Comitato per il Potenziamento Sportivo: Alessandra Avanzato

Maggiori Info: Evento Facebook

Election Day

You may also like...

Lascia un commento