Scuola Lingua Italiana per Stranieri “L’isola che (non) c’è”


imagesLa Scuola di Lingua italiana per Stranieri organizza l’evento “L’Isola che (non) c’è”, momento dedicato ai minori stranieri non accompagnati ed organizzato all’interno del Festival “Le Vie dei Tesori”. Domenica 19 ottobre, a partire dalle ore 17, istituzioni, docenti, operatori delle comunità di accoglienza, ragioneranno insieme del presente e del futuro dei ragazzi e delle ragazze che vengono in Italia da soli.

Prima sarà data la parola direttamente a loro attraverso una performance multimediale, frutto di due anni di percorsi di inclusione linguistica per minori stranieri non accompagnati della Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell’Università di Palermo.

Diretti da Yousif Latif Jaralla, narratore e regista, e attraverso il linguaggio narrativo e cinematografico, i ragazzi approdati in Sicilia da soli, senza parenti o genitori, raccontano il loro drammatico viaggio nel video Butterfly Trip.  Durante l’evento sarà visibile la mostra A-Tratti di Antonio Gervasi, portrait di minori stranieri non accompagnati che hanno frequentato i corsi di italiano. Allestimento di Nguyen Tue Quyen.

You may also like...

Lascia un commento