Resoconto CCS Medicina e Chirurgia 9/2/17

Il giorno 9 Febbraio 2017, alle ore 12,30, presso l’Aula M. Ascoli, si è svolto con procedura d’urgenza il Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, con il seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Presidente

il CdS è stato scelto dall’Anvur per il controllo in vista dell’accreditamento. La verifica inizia il 20 marzo per via telematica ed avverrà on-site il 21-26 Maggio. Il sito della Scuola di Medicina verrà quindi implementato.

Attivazione di una commissione con tutti gli ex presidenti del CdL per evidenziare le difformità rispetto alle altre sedi italiane riguardo le premialità per la Laurea. Qualsiasi provvedimento verrà applicato per le future matricole.

Orario lezioni terzo anno: si svolgeranno di mattina per assenza di aule libere nel pomeriggio.

A seguito dell’anticipazione della sessione di Laurea, il Rettore ha spostato al 24 Febbraio la data ultima per il caricamento della tesi o long abstract. In seguito alla disponibilità del Rettore di eventuali modifiche da parte del CdL, Gallina manderà una nota secondo la quale, entro il 5 Marzo il relatore deve chiudere e mandare la tesi completa, la data ultima per gli esami rimane il 24 febbraio. Eventuali ritardi sugli esami devono essere comunicati al CdL.

Rimodulazione dei laboratori: viste le criticità il Rettore ha spostato il  finanziamento alla Scuola di Medicina per lo svolgimento dei tirocini anziché ai vari Dipartimenti.

2. Comunicazione dei componenti del Consiglio

La rappresentante Barbara Simone interviene per presentare un problema riguardo dell’insegnamento di Anatomia Patologica nell’attuale quarto anno: secondo l’offerta formativa, le lezioni dovrebbero svolgersi interamente nel primo semestre del quinto anno ( e ciò voleva essere attuato dal CdL in vista della visita dell’Anvur). Ciò è tuttavia impossibile se sommato al carico didattico già presente.  Il professore Gallina si riserva di parlare con il manager didattico per trovare una soluzione.

3. Offerta Formativa a.a.2017-18: proposta numerosità studenti

Delibera 125 studenti per Chirone, Ippocrate e Caltanissetta, più 3 studenti stranieri per ogni canale.

4. Provvedimenti studenti :

4.1. Studenti Part-time – provvedimenti:

PROPOSTA: tutti gli attuali studenti iscritti attualmente per la seconda volta, da part time, al terzo anno  (quindi con il vecchio piano di studi),  hanno la possibilità di passare Full-time nel nuovo piano di studi: verranno riconosciute tutte le materie sostenute, ma dovranno effettuare i tirocini relativi al nuovo piano di studi.

I rappresentanti rimandano l’approvazione al prossimo consiglio per cercare di ottenere la convalida anche dei tirocini dei primi due anni del nuovo piano di studi per questi studenti.

4.2. Richieste riconoscimento tirocinio clinico curriculare

Degli studenti presentano la richiesta di convalida di tirocinio svolto privatamente presso strutture ospedaliere non convenzionate con Unipa come tirocinio curriculare. Il professore Vitale richiede che il CdL sia a conoscenza prima della svolgimento degli stessi nel caso in cui l’ospedale non sia già convenzionato. Gli studenti dovranno quindi presentare richiesta di  riconoscimento al Consiglio di Laurea prima della partenza.

5. Proposte nomina Cultori della materia

Cambio regolamento: dovranno essere approvai dal Dipartimento di riferimento relativo (DiBiMed)

6. Varie ed eventuali.

Clerkship: il professore Vitale firmerà le pratiche relative al concorso clerkship, per le quali è necessaria la sottoscrizione del Decano (“Dean”),  previa approvazione del Consiglio di CdL. La carriera degli studenti che necessitano di tali pratiche deve esser certificata dalle segreterie di Unipa.
La discussione non era inerente la validità della Clerkship ai fini del conseguimento di un punto all’esame di laurea. Tale cosa continua a rimanere in vigore.

You may also like...

Lascia un commento