Bando di Concorso Borse e servizi per il diritto allo Studio Universitario

download

Qui potete trovare il Bando di Concorso Borse e servizi per il diritto allo Studio Universitario per l’a.a. 2013/2014.

bando2013-14

Le richieste di partecipazione al concorso per l’assegnazione dei benefici, tranne le richieste per altri contributi, dovranno essere compilate e inoltrate via internet tramite l’applicazione predisposta dall’ERSU di Palermo nel sito istituzionale www.ersupalermo.it entro e non oltre le ore 14:00 (ora italiana) della “Scadenza richiesta on-line” (09 Settembre 2013). 

La domanda dei benefici sarà considerata valida ai fini del concorso (pena esclusione) solo se stampata, firmata e spedita, esclusivamente a mezzo PEC o posta raccomandata della Azienda Poste Italiane S.p.A. o altre Aziende concessionarie. Farà fede il timbro postale riportante la data d’invio o la data di invio della mail attraverso PEC.

Gli studenti che volessero utilizzare la propria “posta elettronica certificata” (PEC) personale
per l’invio della modulistica potranno inviarla al seguente indirizzo (PEC)
protocollo@pec.ersupalermo.it. La domanda inviata a mezzo PEC è considerata equivalente a
quella sottoscritta con firma autografa, ai sensi dell’art. 65, comma 2, del d.lgs. n. 82 del 7
marzo 2005.

Possono partecipare al concorso tutti gli studenti che, pagando alla Regione Siciliana la tassa regionale per il diritto allo studio, sono iscritti o intendono iscriversi per l’A.A. 2013/14 all’Università degli Studi di Palermo, ad altri istituti universitari statali o università non statali legalmente riconosciute, operanti sul territorio di competenza dell’Ersu di Palermo per le seguenti tipologie di corso:

a) corsi di laurea triennale e laurea specialistica a ciclo unico, laurea specialistica a cui accedono con una laurea del nuovo ordinamento, in possesso dei requisiti di merito e di reddito specificati negli articoli 7 e 8;

b) corsi di laurea specialistica a cui accedono con una laurea del vecchio ordinamento, in possesso dei requisiti di merito e di reddito specificati negli articoli 7 e 8, senza la possibilità di utilizzare il bonus;

c) corsi di dottorato di ricerca (attivati dalle università ai sensi dell’art. 4 del D.L. 03/07/98 n.210) purché non retribuiti;

d) corsi di specializzazione (ad eccezione di quelli dell’area medica di cui al D.Lgs. 17 agosto 1999 n.368 ) purché non retribuiti;

e) corsi dell’Alta Formazione Artistica e dell’Alta Formazione Musicale cui si accede esclusivamente mediante il possesso del titolo di diploma di scuola media superiore.

Saranno esclusi dal concorso gli studenti che, pur essendo in possesso dei requisiti economici e di merito previsti :

1) sono già in possesso di laurea e richiedono benefici per un titolo di studio equivalente, fatta eccezione per i corsi di studio di livello superiore (per esempio lo studente non potrà richiedere di essere assistito per un corso di laurea specialistica se già in possesso di laurea specialistica a ciclo unico);

2) non risultino iscritti per l’anno accademico 2013/14 ai corsi di cui all’art. 4 (ad esclusione degli studenti laureandi e degli studenti di 1° anno in attesa dell’esito della prova di ammissione) entro la data del 31 luglio 2014;

3) non si iscrivono all’anno di corso per cui richiedono i benefici;

4) si iscrivono a tempo parziale per frequentare corsi singoli;

5) hanno già usufruito di benefici per lo stesso anno di corso;

6) hanno presentato la domanda oltre i termini di scadenza fissati dal presente bando;

7) hanno presentato la domanda con correzioni, cancellature o con dati difformi da quanto inoltrato on-line;

8) hanno presentato la domanda senza la firma o priva dei documenti richiesti;

9) non hanno sanato, entro il periodo previsto per il ricorso, le irregolarità rilevate d’ufficio;

10) hanno autocertificato dati che risultino difformi da quanto riscontrabile nei documenti allegati.

You may also like...

Lascia un commento